mission

 

Nel corso della storia dell’umanità, alcune persone particolarmente sensibili ed illuminate, hanno tentato di dare risposte globali al problema dello svantaggio ed alla disabilità, intuendo la particolare efficacia del lavoro come momento non solo formativo, ma anche come stimolo di maturazione personale.  Tra queste persone, si è distinto il Ven. padre Lodovico Pavoni  (1784–1849), fondatore della Congregazione dei Pavoniani. Nel campo della formazione professionale, fu certamente un pioniere geniale: sua fu la prima scuola professionale grafica in Italia. Egli, precorrendo la moderna ergoterapia, avverte che un’attività professionale ben congeniale al soggetto, può diventare il principale stimolo di maturazione e di crescita della persona che, trovando nel lavoro delle gratificazioni sane e profonde; sarà sostenuta nel suo processo formativo ed educativo. Noi pensiamo che sia possibile riproporre in chiave moderna, un’esperienza del genere. Il problema dello svantaggio e della disabilità, oggi è sotto gli occhi di tutti e nonostante ci siano sensibilità, presa di coscienza e strumenti diversi rispetto ai tempi passati, le soluzioni in atto lasciano ancora spazio ad un approccio condiviso, ad una co-progettazione che coinvolga come co-protagoniste le persone con disabilità, i loro familiari e chi in genere ne tutela i diritti Crescere Insieme intende promuovere il sostegno ed il consolidamento dei percorsi di autonomia personale e di recupero funzionale,  allo scopo di permettere la piena integrazione nella comunità di appartenenza attraverso la valorizzazione delle abilità cognitive, relazionali e professionali.